• Dottor Martone - Studio di dermatologia e venereologia

Cos'è un neo

Il neo, o nevo, è un'anomalia della pelle, generalmente di colore scuro (dal marrone al nero). Si presenta in forma piana o in rilievo. Può essere già presente alla nascita, oppure comparire nel corso degli anni.

 

Cos'è un melanoma

Il Melanoma Cutaneo è un tumore maligno ad elevata mortalità. Può formarsi sulla pelle sana oppure svilupparsi su un neo preesistente.

 

Il melanoma si può curare e soprattutto prevenire

Il Melanoma Maligno Cutaneo si può curare: basta riconoscerlo in tempo e rivolgersi subito allo Specialista Dermatologo per effettuare lo Skin Cancer Test: il controllo visivo dello Specialista.

Perciò controlla con attenzione la tua pelle ed in particolare i tuoi nei.

E una volta all'anno sottoponiti comunque alla visita di controllo dallo Specialista Dermatologo.

SkinCancer Test

neo

È compito dello Specialista effettuare un accurato controllo clinico su tutta la pelle, mucose comprese (anche a livello delle mucose genitali può, infatti, insorgere il Melanoma Cutaneo).

 

Lo Skin Cancer Test, cioé il controllo visivo della pelle da parte dello Specialista Dermatologo, permette di accertare con sicurezza l'attuale stato della tua pelle e, quindi, darti totale tranquillità.

 

Come individuare un melanoma

Lo Specialista Dermatologo ti insegnerà a conoscere e leggere la tua pelle. Un neo può rivelarsi un Melanoma Cutaneo quando cambia rapidamente aspetto nel giro di pochi mesi.

Le semplici regole dell'A, B, C, D, E ti permettono di individuarlo tempestivamente:

 

  • A come ASIMMETRIA irregolare nella forma.
  • B come BORDI frastagliati.
  • C come COLORE troppo scuro o non uniforme.
  • D come DIMENSIONE superiore ai 6 mm di diametro.
  • E come EVOLUZIONE modificazione dell'aspetto
  • Iniziale.
  • E come EMORRAGIA sanguinamento spontaneo e

senza traumi.

False credenze sui nei

Non è vero che traumi e ferite trasformano il neo in tumore: anche se sottoposti a traumi accidentali e/o ripetuti (tagli da rasoio, sfregamenti da cintura o altro, ecc.), i nei non si trasformano in tumore.

Non è vero che i nei non vanno toccati in alcun modo: un intervento chirurgico di asportazione non rappresenta un pericolo. Anzi, permette la reale valutazione istopatologica.

Non è vero che le voglie della donna in gravidanza si trasformano in nei o macchie nel figlio.

I nei nell'infanzia

Prima della pubertà i nei non sono, generalmente, a rischio. Quindi, non necessitano di un controllo periodico. E' molto rara l'insorgenza di un Melanoma Cutaneo prima dei 15 anni.

Sole e nei

Le ustioni solari ripetute, soprattutto dai 5 ai 18 anni, aumentano la probabilità di sviluppare un melanoma nell'età adulta. E', quindi, necessario proteggere sempre i bambini ed i ragazzi dal sole, ed evitare esposizioni prolungate.

MARTONE DR. FULVIO ROCCO | SNC, Via Caio Silio Italico - 86079 Venafro (IS) - Italia | P.I. 00375190949 | Tel. +39 0865 904692 | Fax. +39 0865 910930 | fulviorocco.martone@tin.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite Easy